Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Perche' i bambini figli di S+ sono piu vulnerabili alle infezioni

Andare in basso

Perche' i bambini figli di S+ sono piu vulnerabili alle infezioni Empty Perche' i bambini figli di S+ sono piu vulnerabili alle infezioni

Messaggio Da Rafael Mer 9 Feb - 17:33

Bambini le cui madri hanno l'HIV , ma che non sono essi stessi sieropositivi, sono nati con minori livelli di specifiche proteine nel loro sangue chiamati anticorpi, che combattono l'infezione, comparati con bambini non esposti all'HIV, secondo quanto scoperto in un nuovo studio. La scoperta, pubblicata nel Journal of the American Medical Association, potrebbe spiegare in parte perche' bambini infetti nati da donne sieropositive hanno un rischio maggiore di malattia e morte precoce in vita.

I maggiori programmi che usano farmaci antiretrovirali hanno ridotto con successo la percentuale di trasmissione madre-figlio dell'HIV dal 20-30% a circa il 5% in alcune aree del Sudafrica e a meno dell1% nei Paesi sviluppati. Tuttavia, i bambini non infetti da HIV nati da madri infette in Africa, sono piu' predisposti alle infezioni quali polmonite e meningite, e oltre quattro volte piu' predisposti a morire prima del loro primo compleanno, in comparazione con bambini nati da donne sieronegative. I fattori socioeconomici si pensa che contino parzialmente per questa discrepanza, ma le differenze tra i sistemi immunitari dei bambini potrebbe essere importante.

Il nuovo studio dei ricercatori dell'Imperial College London e Stellenbosch University in Sudafrica hanno scoperto che i bambini nati da madri infette hanno significativi livelli inferiori di anticorpi alla nascita contro una serie di infezioni batteriche (Hib, pertosse, pneumococco e tetano).

Gli anticorpi, che si legano a specifici patogeni e dirigono le cellule immunitarie per attaccarli, vengono trasferiti dalla madre al bambino attraverso la placenta tardi in gravidanza. Lo studio ha scoperto piu' bassi livelli di alcuni anticorpi nelle madri sieropositive, ma anche che meno anticorpi vengono trasferiti dalla madre al bambino attraverso la placenta.

Nonostante i loro bassi livelli di anticorpi alla nascita, i bambini dello studio hanno risposto bene alla vaccinazione: hanno prodotto identici livelli di anticorpi ad alcuni vaccini e piu' alti livelli ad altri vaccini.

"E' verosimile che piu' bassi loivelli di anticorpi in questi bambini, contribuisce ad una minore protezione contro le infezioni prima che i bambini abbiano ricevuto i loro vaccini" ha detto Dr Christine Jones del Dipartimento di Pediatria dell'Imperial College of London "Benche' appaiano piu' vulnerabili nei primi mesi di vita, la buona notizia e' che questi bambini rispondono bene alla vaccinazione. Potremmo essere in grado di proteggerli meglio contro le infezioni, sia vaccinandoli prima o vaccinando le madri in gravidanza. Sono necessarie altre ricerche per stabilire il modo migliore per proteggere questi bambini."

Lo studio ha coinvolto 109 madri sieropositive e sieronegative in un centro di salute comuunitario di Khayelitsha una township in rapida crescita a Cape Town Sudafrica. I ricercatori hanno misurato i livelli di anticorpi nelle madri al parto e dei bambini alla nascita.
Hanno anche controllato come i bambini rispondevano alla vaccinazione routinaria misurando i livelli di anticorpi dei bambini al quarto mese dopo che avevano ricevuto le vaccinazioni di routine.

Fra le donne sieronegative dello studio, un terzo aveva anche bassi livelli di anticorpi, dimostrando che la protezione contro le infezioni nei loro bambini poteva non essere ottimale in alcune donne, che sono altrimenti in perfetta salute.

"Circa sei milioni di bambini sotto i cinque anni ogni anno muoiono per le malattie infettive, e una quantita' di queste morti si possono prevenire usando i vaccini esistenti. Gli studi come il nostro ci aiutano a capire perche' certi bambini potrebbero essere piu' suscettibili alle infezioni e come potremmo cofezionare politiche di vaccinazione per proteggere i bambini vulnerabili piu' efficacemente."
Rafael
Rafael

Messaggi : 814
Data d'iscrizione : 21.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.