Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Come la proteina Trim5 combatte l'Hiv

Andare in basso

Come la proteina  Trim5 combatte l'Hiv Empty Come la proteina Trim5 combatte l'Hiv

Messaggio Da Gex Mer 20 Apr - 17:53


Grazie alla proteina Trim5, le scimmie rhesus sono resistenti al virus HIV. Questa proteina impedisce al virus HIV di moltiplicarsi una volta entrato nella cellula. I ricercatori delle università di Ginevra e Zurigo hanno ora scoperto il meccanismo della proteina, come viene descritto sulla rivista Nature. Questo apre anche nuove prospettive per la lotta contro l'HIV negli esseri umani.

A differenza degli uomini, alcune specie di scimmie, come le scimmie rhesus o le scimmie notturne, sono resistenti al virus HIV, grazie alla TRIM5, una proteina cellulare: nel caso di un'infezione da HIV, la proteina intercetta il virus non appena questo entra nella cellula e ne impedisce la moltiplicazione.
Conosciamo gia la TRIM5 da oltre sei anni, pero' il meccanismo che TRIM5 utilizza per evitare che il virus HIV si moltiplichi era ancora largamente sconosciuto.

La maggior parte degli aspetti chiave del meccanismo di difesa di TRIM5 contro l'HIV è stato scoperto dal team di ricerca svizzero grazie al Prof. Jeremy Luban, dell' Università di Ginevra, e al Prof. Markus Grütter, dell' Università di Zurigo, in collaborazione con gruppi provenienti da Stati Uniti e Francia.

Essi hanno dimostrato che TRIM5 immediatamente innesca una risposta immunitaria appena le scimmie sono infettate con HIV. Di conseguenza, TRIM5 è una specie di sensore di HIV innato nel sistema immunitario .
A differenza del sistema immunitario adattativo, che si sviluppa solo di fronte a un agente patogeno, il sistema immunitario congenito è già in grado di eliminare gli agenti patogeni, non appena entra in contatto con loro.

Il virus HIV, che penetra nella cellula durante l'infezione, ha una scudo, le cui componenti sono disposte in un reticolo, simile al modello di un pallone da calcio. TRIM5 riconosce questa struttura a traliccio e si attacca in particolare ad essa. Questo stimola la proteina a produrre molecole di segnale noto come le catene polyubiquitin nella cellula. Queste catene scatenano immediatamente una reazione anti-virale.
Le cellule "avvisatei" possono quindi iniziare ad eliminarele cellule infettate da HIV rilasciando sostanze messaggere (le citochine).

Gli esseri umani hanno anche una proteina TRIM5, ma è molto meno efficace nel difenderci dall' HIV. Tuttavia, i risultati nelle scimmie resistenti hanno aperto nuove possibilità di lotta contro l'HIV negli esseri umani.
33 milioni di persone attualmente infette con l'HIV in tutto il mondo, due milioni muoiono di AIDS ogni anno. E con 2,7 milioni di persone infettate ogni anno, l'HIV rimane ancora un problema importante.
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.