Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Proteina P21 e Elite

Andare in basso

Proteina P21 e Elite Empty Proteina P21 e Elite

Messaggio Da Gex Gio 17 Mar - 21:02

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Una Proteina spiega perché alcuni con l'HIV non si ammalano.

Ricercatori svelano una parte del puzzle.

L' HIV è il virus che causa l'AIDS. Ma in rari casi, una persona infetta da HIV non si ammala. Gli scienziati hanno studiato i cosiddetti "controllori elite" per comprendere meglio il modo in cui evitare l'AIDS. I ricercatori hanno svelato una parte del puzzle.

Nella stragrande maggioranza delle persone infette da HIV, il virus travolge il sistema immunitario. Il livello di infezione può essere misurata contando le particelle del virus nel sangue. Mathias Lichterfeld, ricercatrice presso il Massachusetts General Hospital di Boston, ha detto nella maggior parte dei pazienti potrebbe essere 50 - o 100.000, o anche un milione di particelle virali per millilitro.

"E in questi controller di elite, [che] sono in realtà solo una piccola percentuale di pazienti con infezione da HIV, non riusciamo a trovare niente di tutto ciò questo è realmente il punto:. per qualche motivo, questi pazienti sono in grado di mantenere l' HIV in un valore indeterminabile replica in assenza di qualsiasi tipo di trattamento ".

I ricercatori si sono concentrati su una proteina chiamata p21, che è una parte normale delle cellule immunitarie CD4. Tali cellule immunitarie sono bersagli del virus HIV, ma nei controller elite, le cellule CD4 riescono a combattere l'HIVcon successo.

"E quello che abbiamo capito in questo studio è che questa proteina negli elite è solo molto più forte, molto più fortemente espressa, Lichterfeld spiega. "Ed è in realtà piuttosto intensa, è da 10 a 20 volte più elevate, le differenze così sostanziali rispetto a qualsiasi tipo di ulteriore paziente HIV e anche rispetto alle persone HIV-negativi"

Nonostante l'eccezionale risposta di p21 sembra giocare un ruolo chiave in questo controller di elite possono essere infettati con l'HIV, ma tenere l'infezione sotto controllo, Lichterfeld dice che è probabilmente solo una parte del processo.

"Noi non crediamo che questo sia l'unico meccanismo. E 'probabilmente una cosa multifattoriale e coinvolge una serie di processi immunologici diversi."

Se questi processi possono essere meglio compresi, Lichterfeld dice, potrebbe puntare ai ricercatori di nuove strategie al di là delle attuali farmaci antivirali per aiutare le persone HIV +, possono evitare di ammalarsi di AIDS.

Mathias Lichterfeld e il suo gruppo presso l'Istituto Ragon al Massachusetts General Hospital hanno descritto la loro ricerca nel Journal of Clinical Investigation.

Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.