Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Possiamo fermare il Monitoraggio dei CD4?

Andare in basso

Possiamo fermare il Monitoraggio dei CD4? Empty Possiamo fermare il Monitoraggio dei CD4?

Messaggio Da Gex Ven 4 Mar - 20:14

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Ciao. Sono Paul Sax dal Brigham and Women's a Harvard Medical School. Oggi mi piacerebbe darvi una proposta radicale circa la gestione del paziente - qualcosa solo da prendere in considerazione. in una frazione consistente dei pazienti che seguiamo, non abbiamo bisogno di misurare conta di CD4 a tutti. Come sapete, il Dipartimento di Salute e Servizi Umani di recente è uscito con gli orientamenti riveduti dicendo che nei pazienti clinicamente stabili, una volta o due anni di monitoraggio CD4 è andato bene. [1] Come sbarazzarsi di questa conta del tutto? Ecco le argomentazioni per questo.

Sappiamo tutti che i pazienti con conta di CD4 molto elevati, che sono soppressione virologica, hanno un sacco di variabilità nella conta dei CD4. Sono sicuro che molti di voi che gestiscono questi pazienti devono spiegare ai pazienti che la loro conta di CD4 potrebbe andare 8-100 to 600-500 cellule / ml. La reale importanza clinica di ciò è sconosciuto, e di certo non cambia la nostra gestione. Che dire dei pazienti discordanti? Abbiamo tutti i pazienti nella nostra pratica che sono soppressione virologica, ma non riescono a ottenere una buona risposta CD4. Come su di loro?

Recentemente, è stato pubblicato, un articolo molto interessante guardare i risultati clinici in questi pazienti. [2] è stato condotto lo studio su una coorte in Germania, e ha dimostrato che pur avendo una bassa conta CD4 nonostante che la soppressione virologica era cattivo implicazioni prognostiche , la maggior parte delle prognosi peggiore è stato nei primi 6-12 mesi. Una volta scesi a 2 anni e oltre, i pazienti in realtà non avevano quasi nessun infezioni opportunistiche, per cui la prognosi risulta in ultima analisi, essere molto buoni, almeno dal punto di vista HIV complicazioni.

L'altro motivo per cui il monitoraggio dei CD4, dopo soppressione virologica prolungata che secondo noi non è davvero utile, per cui non lo faremo, e' avere delle strategie di gestione antivirali che possono aiutare a risolvere questi responders discordanti. A parte da alcune cose ovvie come evitare tenofovir più didanosina, che non è consigliabile in ogni caso, o la rimozione di farmaci che deprimono il midollo osseo (come l'AZT [azidothymidine]), non vi è alcuna strategia interruttore antivirali, di aggiunta di strategia, o di una strategia che con l'intensificazione possiamo usare.

Questa è la mia proposta radicale. Forse sto correndo oggi, proprio durante questo inverno brutale ... al momento stiamo andando a raggiungere quasi 60 ° di oggi a Boston. Spero che il tempo migliori per quelli di voi che stanno per unirsi a noi a Boston per la Conferenza di retrovirus. I riferimenti alle linee guida e gli interventi saranno nel testo, dopo questa presentazione. Sono interessato a sentire i vostri pensieri. Grazie molto.

Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.