Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

I pazienti HIV continuano ad arrivare in ritardo alla diagnosi

Andare in basso

I pazienti HIV continuano ad arrivare in ritardo alla diagnosi Empty I pazienti HIV continuano ad arrivare in ritardo alla diagnosi

Messaggio Da Gex Gio 20 Ott - 21:29

20 ott 2011 (Belgrado, Serbia) -

I pazienti infettati con HIV che si presentano con l'AIDS hanno un rischio molto più elevato di morte rispetto ai pazienti che presentano prima, prima della loro conta di CD4 diminuisce in modo significativo. Questa situazione non è cambiata dal 2003-2009.

I pazienti con AIDS erano 10 volte più probabilità di morire per 48 mesi di pazienti affetti da HIV con conta di CD4 di almeno 350 cellule / mm 3 .

Dominique Costagliola, PhD, ricercatore senior e direttore di ricerca di epidemiologia clinica, strategie terapeutiche, e l'infezione da HIV unità di virologia presso l'INSERM e Pierre e Marie Curie di Parigi, in Francia, ha detto ai delegati qui alla 13 ° Conferenza Europea AIDS AIDS Clinical europea società che la differenza di mortalità era evidente già 6 mesi.

Ha riportato i risultati del database dell'ospedale francese in materia di HIV-Agenzia Nazionale di Ricerca sull'AIDS e l'epatite virale (FHDH-ANRS) CO4 studio, che ha valutato l'impatto di accesso ritardato alle cure del rischio per morte in persone con infezione da HIV in Francia .

Presentazione tardiva rimane un problema comune in Europa, il dottor Costagliola osservato. Recenti linee guida avvocato di iniziare la terapia antiretrovirale di combinazione (CART) per i pazienti con una storia di definente l'AIDS (a prescindere dalla conta delle cellule CD4) o con una conta CD4 inferiore a 350 cellule / mm 3 , che è la definizione consenso di presentazione tardiva.

Il FHDH-ANRS studio CO4 comporta un ospedale basato coorte multicentrico in corso da 70 ospedali in Francia, e ora include i dati su 121.091 pazienti con almeno 1 visita di controllo dal 1992. Il follow-up mediano è 67 mesi. I pazienti sono stati classificati da stadio della malattia al momento dell'arruolamento: AIDS, la conta CD4 inferiore a 200 cellule / mm 3 , CD4 tra 200 e 350 cellule / mm 3 , o conta di CD4 di almeno 350 cellule / mm 3 .

Dal 2003 al 2009, 22.667 pazienti di età superiore ai 15 anni e ingenuo cART sono stati arruolati nello FHDH. Dopo quelli con informazioni mancanti pertinenti o altri problemi sono stati esclusi, 19.911 pazienti sono rimasti in analisi.

Diagnosi tardiva e accesso tardivo alle cure sono un problema persistente. Durante il periodo di studio, la percentuale di diagnosi tardiva solo sceso dal 41% al 37%, e il tasso di accesso tardivo alle cure (presentazione in ritardo e 3 o più mesi dalla diagnosi di HIV) è passato dal 14% al 11%.

Utilizzando gli uomini che fanno sesso con gli uomini (40,5% con presentazione in ritardo) come un odds ratio (OR) il valore di riferimento pari a 1, gli uomini migranti dall'Africa sub-sahariana sono stati quasi 3 volte più probabilità di presentare in ritardo con infezione da HIV (OR, 2.9; 95% confidence interval [CI], 2,6-3,3), le donne provenienti dalla stessa regione aveva un OR di 2.5 (IC 95% 2,3-2,Cool. Il rischio per la presentazione in ritardo anche aumentato per ogni decennio di età oltre 30 anni. I pazienti 60 anni o più grandi avevano un OR di 2.8 (IC 95% 2,3-3,3). Tempo dalla diagnosi di HIV e il periodo di iscrizione non ha avuto effetti significativi sulla probabilità di presentazione tardiva.

Presentazione in ritardo aumenta il rischio di morte

Il rischio di morte era associato con lo stadio della malattia al momento della presentazione. Dr. Costagliola ha detto che il 13% delle persone si presentano con l'AIDS sono morti da 4 anni. "Il dato è del 3,9% per coloro che presentano una CD4 inferiore a 200 cellule / mm 3 , 2,4% per coloro che si presentano con una conta di CD4 tra 200 e 350 cellule / mm 3 , e 1,2% per coloro che presentano con un CD4 superiori a 350 cellule / millimetri 3 . "

Per i pazienti con AIDS o con conta di CD4 inferiore a 200 cellule / mm 3 , il rischio di morte era più grande 0 a 6 mesi dopo l'iscrizione, e diminuita in ogni successivo periodo di 6 mesi.

Dr. Costagliola ha concluso che il test più precoce e il trattamento deve essere incoraggiati a migliorare la prognosi, ma ha previsto che alcuni pazienti ancora presenti in ritardo. Per questi pazienti, la risposta sarà ancora cART tradizionali.

Riferendosi al fatto che il tasso di mortalità non è diminuita 2003-2009 per l'iscrizione i pazienti dello studio affetti da AIDS, sessione sedia Georg Behrens, MD, professore di immunologia presso Hannover Medical School in Germania, ha detto a Medscape Medical News che "in tutti questi studi, sono un po 'preoccupati perché l'AIDS grumi veramente condizioni molto diverse [insieme ]..., e alcuni sicuramente un alto tasso di mortalità. Sono sorpreso di vedere che. "

Tuttavia, ha detto che non è scoraggiato dai risultati, perché "definendo il dilemma e di nuovo sollevato la questione ... che un sacco di pazienti che vengono diagnosticati più tardi abbiamo capito 2 o 3 anni fa", richiede ancora lavoro.

Il dottor Behrens concordato con la valutazione Dr. Costagliola è che la soluzione al problema della presentazione in ritardo e l'accesso alle cure deve essere "un effetto combinato di precedenti trattamenti e accettazione del collaudo da più persone."

Lo studio ha ricevuto alcun supporto commerciale. Dr. Costagliola rapporti borse di viaggio ricevendo, spese di consulenza, onorari e sovvenzioni provenienti da diverse società farmaceutiche, tra cui Abbott, Boehringer-Ingelheim, Bristol-Myers Squibb, Gilead Sciences, GlaxoSmithKline, Janssen, Merck Sharp & Dohme-Chibret, Roche, e Viiv Healthcare. Il dottor Behrens non sono emersi rapporti finanziari rilevanti.

13 ° Conferenza Europea AIDS AIDS europea Clinical Society (EACS): Abstract PS8 / 6. Presentato 14 Ottobre 2011.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.