Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

2008,30 Mar -VIRxSYS presenta i dati per un vaccino HIV

Andare in basso

2008,30 Mar -VIRxSYS presenta i dati per un vaccino HIV Empty 2008,30 Mar -VIRxSYS presenta i dati per un vaccino HIV

Messaggio Da Rafael Sab 22 Gen - 16:49

VIRxSYS Corporation presentera' gli iniziali dati scientifici per VRX1023 alla Keystone Symposia Conference a Banff, Alberta.
VRX1023 e' parte di un nuovo approccio di vaccino che usa un lentivettore basato sull'HIV come vettore di rinforzo.
VRX1023 un antigene HIV che esprime un vettore lentivirale, ha prodotto risultati positivi su topi e in studi su primati. E' stato iniziato uno studio di conferma piu' ampio sui Macachi Rhesus.

"VRX1023 si dimostra una promessa eccitante" dice Dr. Franck Lemiale, Direttore di Research and Development Immunobiology per VIRxSYS. "I risultati di questi studi sul topo sono molto incoraggianti. Abbiamo visto una risposta significativa di lungo termine contro le proteine dell'HIV sia in termini di immunita' cellulare che e' mediata dai linfociti T sia di immunita' umorale che e' mediata dagli anticorpi.

VIRxSYS ha un differente approccio dagli altri vaccini pubblicizzati che hanno fallito. La compagnia sta usando un vettore lentivirale basato sull'HIV che hanno costruito per consegnare gli antigeni vaccinanti. In piccoli animali, il lentivettore VRX1023 ha indotto una risposta cellulare ed umorale di lunga durata contro l'HIV.

L'obiettivo finale per un vaccino anti-HIV e' sopprimere l'impatto dell'infezione iniziale, quindi di rallentare significativamente il processo della malattia. Dovuto alle proprieta' del virus, un tradizionale obiettivo totalmente sterilizzante non puo' essere ottenuto da un vaccino anti-HIV. Il prossimo passo sara' un vaccino profilattico, che ridurrebbe l'impatto dell'iper-viremia nelle prime settimane dell'infezione. L'intenzione di questo vaccino e' di sopprimere la viremia iniziale, prevenire la massiva distruzione di cellule T CD4, e anche di fermare la seguente distruzione del sistema immunitario da parte del latentemente dormiente virus.
Gli indivdui saranno protetti ma non totalmente sterilizzati, minimizzando la probabilita' di nuove infezioni.

"L'utilizzo di un vettore lentivirale basato sull'HIV rappresenta un veramente innovativo approccio ad un vaccino anti-HIV e a tutte le strategie di vaccinazione in generale. Con VRX1023, in particolare, stiamo volgendo l'HIV contro se stesso. Stiamo sfruttando la capacita' del virus di produrre efficientemente proteine per propositi vaccinali."
Rafael
Rafael

Messaggi : 814
Data d'iscrizione : 21.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.