Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

I Liposomi bloccano l'infezione da HIV Aids nei test iniziali

Andare in basso

I Liposomi bloccano  l'infezione da HIV Aids nei test iniziali Empty I Liposomi bloccano l'infezione da HIV Aids nei test iniziali

Messaggio Da Gex Mar 20 Set - 13:07

I Liposomi bloccano l'infezione da HIV Aids nei test iniziali

Le particelle di grasso potrebbero aiutare a prevenire l' HIV AIDS?
Sembrerebbe di si, i Liposomi, infatti, possono bloccare l'infezione da HIV aids nei primi test, e questo potrebbe essere costo-efficace nei piani di sviluppo per la prevenzione per i PVS (paesi in via di sviluppo).

I Vaccini contro l'HIV sono ancora negli stadi iniziali, e microbicidi efficaci per prevenire la trasmissione sessuale dell'HIV ancora non esistono. Per cui la protezione è particolarmente necessaria per le donne, che costituiscono quasi la metà di tutti i casi globali di HIV.
I ricercatori del Children Hospital di Boston immaginano un nuovo modo di protezione per le donne prima del rapporto sessuale: un applicatore riempito di particelle di grasso appositamente formulate chiamate liposomi.

Nei test di condott da Daniel Kohane, MD, PhD, e direttore del Laboratorio di Biomateriali e Drug Delivery del Children Hospital di Boston, i liposomi hanno inibito l'infezione da HIV nelle colture cellulari ed è apparso sicuro in topi femmina, quando iniettato per via intravaginale. I risultati sono riportati nel numero di novembre della rivista Biomateriali, pubblicato online il 19 settembre.

I liposomi sono particelle sferiche con un doppio strato esterno di lipidi (grassi) e cave al centro. Sono relativamente facili ed economici da progettare e, quindi, presentano una valida opzione per i paesi in via di sviluppo, dove il costo di farmaci anti-HIV e' eccessivo per molte persone.

I Liposomi possono essere riempiti con farmaci o altri composti, ma in questo caso, Kohane e colleghi hanno scoperto, con sorpresa, che i liposomi da soli erano efficaci nel bloccare l'infezione.

"Avevamo pianificato cose molto più complesse, come mettere dei ligandi sulla superficie per aumentare la superficie vincolante per l'HIV", dice Kohane. "Invece E 'stata una sorpresa che i liposomi da soli, hanno funzionato così bene. La semplicità è sempre la cosa migliore -. Se i Liposomi funzionano da soli, non abbiamo bisogno di nient'altro, e sarebbe più economico e potenzialmente molto più sicuro."

Kohane e colleghi sperano di effettuare ulteriori esami per capire meglio come i liposomi riescano a bloccare l'infezione. Si legano al virus HIV, forse interferendo con la capacità del virus di fondersi con le membrane cellulari, e questo sappiamo che e' il primo passo per l'infezione.

"L'idea, semplicisticamente, è che liposomi sembrano membrane cellulari", dice Kohane, "così forse si potrebbe usarli come esche per prevenire l'infezione da HIV".

Kohane e colleghi hanno formulato una serie di liposomi con vari lipidi naturali e sintetici e li hanno iniettati in colture cellulari. Le formulazioni diverse hanno mostrato un buon profilo terapeutico, proteggendo le cellule dall'infezione da HIV, senza essere tossici. Particolarmente efficace sono stati i liposomi contenenti cardiolipina, un grasso che viene trovato per primo nei cuori degli animali; la performance è stata ulteriormente migliorata con l'aggiunta di un fosfolipide sintetico.

Testato su topi femmine, queste formulazioni non hanno causato infiammazione, che sappiamo puo' compromettere la mucosa vaginale e aumentare il rischio di trasmissione dell' HIV. L' Imaging ha confermato che i liposomi sono rimasti nel corpo, ma non vanno oltre la vagina.

"Questa ricerca fornisce un contributo importante verso la creazione di una forma sicura ed efficace di prevenzione dell'HIV per le donne," dice Nikita Malavia, PhD, primo autore dello studio, che ha lavorato nel laboratorio di Kohane e nel laboratorio di Robert Langer, SCD, del MIT.

"Le donne in zone come l'africa sub-sahariana spesso non riescono a spingere l'uso dei preservativi nei loro partner maschi ', il che le rende tre volte più probabile di essere HIV-positivi rispetto agli uomini. Questa tecnologia potrebbe permettere alle donne di prendere il controllo nelle proprie mani".

Anche se alcuni composti intravaginale stanno gia per arrivare, attualmente nessuno è ancora disponibile. Il vantaggio di utilizzare liposomi è che sono economici, facili da formulare in unguenti o gel, e stabili per lunghi periodi di tempo, il che li rende una scelta particolarmente buona in contesti poveri di risorse.


Kohane spera di ottenere ulteriori finanziamenti per testare formulazioni di liposomi in altri modelli animali.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.