Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

storie

3 partecipanti

Andare in basso

storie Empty storie

Messaggio Da silvana Lun 7 Feb - 19:47

Lui va per gli 80...è un uomo,alto,magro,scattante...i capelli sono neri e grigi,sempre coperti da una coppola beige;il viso è scarno,scavato dal tempo e dalle stagioni;conosce queste montagne come le sue tasche;niente infanzia,ai suoi tempi:a 6 anni eri in grado di nutrire le galline (e le oche,per quei pochi che le avevano)ed anche il maiale,poi,già verso i dieci anni cominciavi a seguire l'adulto che pascolava le capre,nel frattempo imparavi a zappare,seminare,sistemare le terrazze...la moglie è sua coetanea...bassa,robusta come solo le contadine sanno essere,"acciaccata" dalle patologie tipiche della vecchiaia di chi,in gioventù,ha lavorato in campagna,ha lavato i panni alla fiumara...si vanta di saper mungere (qui è un lavoro "da uomini" )... quando siamo fra donne,tira fuori delle battute sugli uomini niente male...
Ci conosciamo da una trentina d'anni,mi chiamano dottoressa anche se sanno che non lo sono...quando ne hanno avuto bisogno,in tutti questi anni,anche a loro ho fatto iniezioni,messo flebo,fatto medicazioni...insomma,li sento come persone di famiglia...
Circa un anno fà la signora si è presentata esasperata in farmacia :"ti pozzu diciri?"..."ma certo,ditemi..." Andiamo nel retro,chiudo la porta a soffietto e la faccio sedere..."non di pozzu cchiù!Stanotti non dormimma di fattu!"...c'è voluto un pò a capirla,praticamente voleva delle gocce per far dormire il marito...purtroppo (o per fortuna?) in questi casi io posso aiutare solo con prodotti tipo la valeriana (o delle associazioni di principi attivi erboristici),oltre a tutto,sostanze che la signora,in alcuni casi,conosce meglio di me...era rossa in viso e se lo teneva tra le mani mentre mi guardava...l'ho istigata a sfogarsi,mi ha detto che di giorno la seguiva di nascosto,le faceva scenate di gelosia...tra uno sfogo e l'altro,le ho spiegato che non potevo darle quello che chiedeva e l'ho mandata dal medico...a distanza di un paio di mesi,la diagnosi:alzheimer...l'ultima battuta della signora? "tanto le capre la strada di casa la sanno meglio di lui"... Smile

silvana

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 13.01.11
Età : 59
Località : calabria

Torna in alto Andare in basso

storie Empty Re: storie

Messaggio Da gloria Mer 9 Feb - 7:53

lol!

mi hai fatto sorridere Silvana anche se la diagnosi di lui non me l'aspettavo...ce ne sono tanti di uomini così (focosi...gelosi...possessivi...) ma per fortuna non sono tutti malati di Alzheimer!
gloria
gloria

Messaggi : 1291
Data d'iscrizione : 21.12.10
Età : 57

Torna in alto Andare in basso

storie Empty Re: storie

Messaggio Da Gex Mer 9 Feb - 20:16

Silvana mi sono perso nel racconto...
Rolling Eyes

Cioe' perche' la donna si lamenta del marito?
perche' e' molto attivo sessualmente???
Boh??
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

storie Empty Re: storie

Messaggio Da silvana Mer 14 Dic - 23:29

Un giovane cavallo,bello,scattante,i muscoli tesi sotto la pelle,una magnifica criniera che si solleva nel vento seguendo il ritmo del galoppo;un gruppo di femmine lo segue,qualche maschio decisamente meno prestante viene tollerato ai margini del branco...il suo branco,vinto sconfiggendo il capo precedente,ormai anziano ed incapace di difendersi ma ancora in grado di procurargli alcune ferite che gli hanno causato delle cicatrici che porta con orgoglio.
Rallenta,si guarda intorno...annusa l'aria:" ok,nessun pericolo,fermiamoci qui per ora"...una zanzara lo punge,ma lui non ci fà caso
Sono passati un paio di giorni,il giovane e scattante cavallo è sdraiato a terra,la febbre lo divora,il dolore alle articolazioni è intollerabile:quasi anela la morte,purchè smetta...e la morte arriva,per lui,per alcune femmine,per i suoi figli...un giovane e prestante cavallo sconfitto da uno stupido ed invisibile batterio...
Solo uno dei giovani maschi tollerati al margine del branco sopravvive,e sue diventeranno le femmine che ce l'hanno fatta,e i prossimi cuccioli avranno parte dei suoi geni e se alcuni non avranno torace possente e muscoli scattanti,non avrà importanza,perchè lui avrà dato loro qualcosa di molto più importante per la futura sopravvivenza del branco:un ottimo sistema immunitario...

silvana

Messaggi : 90
Data d'iscrizione : 13.01.11
Età : 59
Località : calabria

Torna in alto Andare in basso

storie Empty Re: storie

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.