Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Milano: 9000 sieropositivi in aumento i baby contagiati

Andare in basso

Milano: 9000 sieropositivi in aumento i baby contagiati Empty Milano: 9000 sieropositivi in aumento i baby contagiati

Messaggio Da Gex Ven 4 Feb - 14:28

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

04/02/2011 - 14:23 - A | A | A
Stampa PDF
Aids: a Milano 9000 sieropositivi. Aumento i baby contagiati


Milano capitale dell'Aids. Sarebbero almeno novemila i sieropositivi e ciò che preoccupa di più dai dati è il continuo aumento dei baby contagiati.

Una situazione che si potrebbe risolvere praticando del sesso sicuro ma che sta peggiorando per il mancato utilizzo del preservativo durante i rapporti sessuali. Sono gli stessi trans, che frequentano i marciapiedi milanesi, a rinunciare alla protezione in cambio di un poco di soldi in più.

Una notizia che oggi non desta stupore. Nei giorni scorsi, infatti, due viados sono stati fermati dai vigili milanesi per essere espulsi, ma essendo sieropositivi hanno diritto al permesso di soggiorno in Italia per le cure. I due hanno dichiarato di avere circa 300 clienti al mese e di prostituirsi ogni notte infettando i clienti che chiedono di non usare le precauzioni necessarie.

Nel capoluogo lombardo si prostituiscono, secondo gli ultimi dati, circa 250 transgender sudamericani, ma non tutti sono sieropositivi. E, sempre dai dati, emerge che i sieropositivi a Milano siano fra i 9 e i 12 mila e fra di loro ci sarebbero anche molti baby contagiati.

Giampaolo Landi Di Chiavenna ha affermato che legalizzare la prostituzione potrebbe fermare il contagio. Importante è fare il test dell'Hiv e curarsi in tempo per evitare il contagio.

Massimo Galli, professore di Malattie Infettive e primario dell’ospedale Sacco, ha dichiarato <<Il dato fondamentale è che le moderne terapie abbattono in modo significativo la carica virale e quindi anche il rischio di trasmissione. Gli ultimi studi scientifici, ad esempio uno su Vancouver, lo confermano: più persone fanno il test, più aumentano le diagnosi precoci e i pazienti in trattamento, meno sono le nuove persone contagiate. Le terapie riducono la carica virale sia nell’individuo, sia nella comunità.>>

Daniela Ciranni
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.