Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi

Andare in basso

Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi Empty Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi

Messaggio Da Gex Sab 28 Lug - 6:52

Milano, 27 lug. (Adnkronos Salute) - Timothy Brown, l'uomo ribattezzato 'paziente Berlino' guarito dall'Hiv dopo un trapianto di midollo, non e' piu' solo. Alla 19esima Conferenza internazionale sull'Aids che si chiude oggi a Washington, ricercatori americani hanno infatti presentato due nuovi casi simili a quello di Brown, operato nel 2007 per una leucemia mieloide acuta che si era aggiunta all'infezione da Hiv. Si tratta di due pazienti sieropositivi sottoposti a trapianto di midollo, uno 2 anni fa e l'altro 4, che nei primi 8 mesi successivi all'intervento non hanno mostrato piu' traccia di Hiv ne' nel sangue ne' nelle sue cellule. Almeno per ora, pero', i due uomini continuano ad assumere farmaci antiretrovirali.

La loro storia, illustrata al meeting mondiale sull'Aids da Timothy Henrich e Daniel Kuritzkes, della Divisione di malattie infettive del Brigham and Women's Hospital (Bwh) di Boston, viene rilanciata in queste ore dai media internazionali. Un messaggio di speranza ai pazienti e "un'importante informazione" anche per gli addetti ai lavori, assicurano i relatori. "Quello che e' successo - spiegano - ci suggerisce infatti che, grazie allo 'scudo' della terapia antiretrovirale, le nuove cellule trapiantate che ripopolano il sistema immunitario sembrano essere protette dal rischio di re-infezione". A stupire i medici e' stato soprattutto il fatto che il trapianto di midollo ha 'cancellato' l'Hiv non solo dal sangue dei pazienti, ma anche dalle cellule, dove non sono piu' rilevabili Dna e Rna virali. Anche i livelli di anticorpi anti-Hiv sono diminuiti.

Ora i ricercatori stanno disegnando uno studio per capire se sono rimaste o meno tracce di Hiv nei tessuti. E il passo successivo sara' avviare una ricerca trapiantando altri sieropositivi. A differenza del paziente Berlino, che ha smesso di assumere farmaci, i due operati al Dana-Farber/Bwh di Boston sono ancora sotto terapia antiretrovirale. Inoltre, mentre nel caso di Berlino era stato scelto un donatore con una mutazione genetica che gli conferiva resistenza all'Hiv, nei due 'pazienti Brigham' il trapianto di midollo e' avvenuto senza una selezione in questo senso.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi Empty Re: Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi

Messaggio Da Gex Sab 28 Lug - 6:54

Studio del Brigham Hospital di Boston
Trapianto midollare potrebbe aver eliminato virus Hiv
Effetto riscontrato in due pazienti. Da notare che durante la fase del trapianto era proseguita la terapia antiretrovirale, che secondo i ricercatori potrebbe spiegare l'effetto: i farmaci avrebbero protetto le cellule provenienti dal donatore impedendo loro di infettarsi; sulla guarigione effettiva però i medici rimangono ancora cauti

Diario del Web Salute | Pubblicato venerdì 27 luglio 2012 alle 15.34

BOSTON - Un trapianto di midollo osseo effettuato per curare un tumore potrebbe aver eliminato il virus Hiv in due pazienti sieropositivi: è quanto risulta da uno studio del Brigham Hospital di Boston.

MEDICI ANCORA CAUTI - Come riporta il sito del quotidiano spagnolo El Mundo, i due pazienti erano stati sottoposti a trattamento antiretrovirale, che aveva bloccato la riproduzione del virus, rimasto però latente; dopo il trapianto l'Hiv era ancora presente ma man mano che le nuove cellule midollari prendevano il posto dei linfociti originali la concentrazione del virus è andata abbassandosi fino a scomparire del tutto.
Da notare che durante la fase del trapianto era proseguita la terapia antiretrovirale, che secondo i ricercatori potrebbe spiegare l'effetto: i farmaci avrebbero protetto le cellule provenienti dal donatore impedendo loro di infettarsi; sulla guarigione effettiva però i medici rimangono ancora cauti.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi Empty Re: Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi

Messaggio Da Gex Lun 30 Lug - 6:52

Hiv, virus sparito grazie al trapianto


Commenti (0)



Facebook

A-
A=
A+
Il virus dell’Hiv scomparso dall’organismo di due pazienti dopo un trapianto di midollo
Articoli correlati
Hiv, anti tumorali contro il virus latente
Aids, a Washington per «la fine dell’epidemia»


Washington - Da oltre due anni, il virus Hiv è sparito dall’organismo di due malati di Aids che avevano ricevuto trapianti di midollo a causa di una diagnosi di linfoma o l eucemia: l’annuncio è stato dato dagli scienziati americani che hanno studiato i due casi nel corso della XIX conferenza internazionale sull’Aids in corso a Washington.

La storia dei due malati ricorda in qualche modo quella di Timothy Brown, l’unico uomo al mondo considerato curato dall’Aids in seguito appunto a impianti di cellule staminali a causa di un cancro. Ma lo studio su questi due pazienti - la cui identità viene protetta - è andato in direzione inversa: scienziati del Brigham and Women Hospital di Boston guidati da Daniel Kuritzek - consapevoli del successo ottenuto a Berlino su Timothy Brown, hanno spedito questionari e richieste a tutti gli ospedali «cercando» pazienti colpiti dall’Aids che avessero anche ricevuto trapianti staminali a causa di tumori.

Due pazienti rispondevano alle caratteristiche della ricerca: «Entrambi gli uomini - ha spiegato Kuritzek - avevano ricevuto chemioterapia per il cancro e trapianti di midollo ma rispetto a quanto accade normalmente non avevano mai sospeso le medicine antivirali per l’Aids. Si erano sottoposti così ai trapianti prendendo ancora i farmaci per l’Hiv».

E questa sarebbe secondo gli esperti una delle chiavi del successo dei trattamenti nell’eliminare il virus Hiv. Secondo il rapporto, i due uomini avevano livelli riscontrabili del virus Hiv nel sangue prima dei trapianti e subito dopo «ma con il tempo, mentre le cellule dei donatori sostituivano quelle dei pazienti, il virus è sparito dal loro organismo».

Uno dei malati è ancora “libero” dal virus a due anni dal trattamento l’altro a tre anni e mezzo. «Dobbiamo essere cauti prima di dichiarare questi pazienti curati - ha però sostenuto Kuritzek - non possiamo dire «siete come il paziente di Berlino» in quanto essi sono ancora sotto medicinali per l’Aids.

Gli stessi scienziati osservano come «quella dei trapianti di midollo non può certo essere la strada per tutti i malati». Ma questi casi aumentano le speranze di trovare un modo per aggirare il virus che resta nelle cellule seppure dormiente.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi Empty Re: Aids: trapianto midollo 'cancella' virus Hiv, 2 nuovi casi

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.