Forum Hiv
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Lotta all'Hiv, i comportamenti a rischio sono la chiave

Andare in basso

Lotta all'Hiv, i comportamenti a rischio sono la chiave Empty Lotta all'Hiv, i comportamenti a rischio sono la chiave

Messaggio Da Gex Ven 24 Dic - 8:49

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

Scienza/ Lotta all'Hiv, i comportamenti a rischio sono la chiave
Azioni mirate riducono contagi fino a 65%
postato 15 ore fa da APCOM Facebook
Twitter
Windows Live
Stampa

Facebook
Twitter
Windows Live
Stampa

ARTICOLI A TEMA
scienza/ cadute dopo i '65'? esercizio…
scienza/ troppi liquidi per maratoneti,…
scienza/ ospedali, in italia solo 1 su…
Altri

Roma, 24 dic. (Apcom) - Aggredire l'Hiv con una strategia a più livelli. Ci stanno lavorando i ricercatori Usa preoccupati dal fatto che il numero di nuove infezioni da Hiv è rimasto stabile con 56mila nuovi casi ogni anno. Per questo hanno sviluppato un modello matematico - lo studio è pubblicato su Annals of Internal Medicine - per esaminare l'impatto di tre fronti d'azione contro la diffusione del virus: l'uso della terapia antiretrovirale, della consulenza comportamentale e di uno screening allargato.

Negli Usa si parla ormai da tempo di test Hiv estesi a tutti i cittadini dai 13 anni in su. I risultati sono confortanti. Una linea d'azione che comprenda esami del sangue per tutti e trattamenti farmacologici riduce dal 17,3% al 24% i nuovi casi. Ma è con l'uso di campagne mirate a correggere i comportamenti a rischio che la lotta all'Hiv fa il salto di qualità, con una riduzione fino al 65% dei nuovi casi.
Gex
Gex
Admin

Messaggi : 2565
Data d'iscrizione : 20.12.10

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.